archivio

Archivi tag: diritti

Questa galleria contiene 5 immagini.

Cari lettori e lettrici, come forse molti di voi già sanno, in questi giorni sta impazzando sul web il caso della cantante pop Kesha (tra le sue hit Tik Tok, risalente al 2009), che ha denunciato il suo produttore Dr Luke per abusi sessuali, ricatti e violenza psicologica. Kesha è legata a Dr Luke e alla Sony da un contratto di produzione …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 3 immagini.

Sono bastati pochi giorni per lanciare, accogliere e organizzare la mobilitazione LGBTI del 23 Gennaio 2016. Ma perché si scenderà in piazza? Tutti dicono la propria verità, molti litigano, pochi hanno le idee chiare. Il perché ve lo spieghiamo noi. Si scende in piazza per difendere il DDL Cirinnà? Oppure per chiedere che passi, pur …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 4 immagini.

Il 26 gennaio è stata calendarizzata (per la centocinquantesima volta) la discussione in Senato del DDL Cirinnà; quel DDL che introdurrà l’apartheid giuridico per le coppie omosessuali, diventando la prima legge, dalla nascita dello Stato italiano, a discriminare tra etero e gay. Ma non è questo il punto. Arcigay ha recentemente assunto, parafrasando, la posizione …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 2 immagini.

Nella contemporanea lotta per i diritti LGBTQI la fa da padrone la campagna per il matrimonio egualitario. “Piazzate d’amore”, “lo stesso sì” corredato da cuore rosso con inscritto un uguale, i discorsi dei vari rappresentanti delle sigle LGBTQI che includono il concetto di amore alla richiesta di diritti sono solo gli ultimi esempi di un …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 5 immagini.

In questi ultimi anni le varie sigle LGBT italiane e, più in generale, le persone omosessuali, hanno alzato la testa per chiedere uguali diritti. Lo scontro che è nato attorno al ddl Cirinnà ne è testimone. Le persone omosessuali vogliono vivere una vita “normale” come quelle eterosessuali: sposarsi, avere figli, costruire una vita di coppia. …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 1 immagine.

Il Right Livelihood Award, volgarmente detto “Nobel Alternativo”, è un premio che viene assegnato annualmente dall’omonima fondazione davanti al Parlamento svedese. Viene elargito a coloro che “rispondono in modo concreto ed esemplare alle più urgenti sfide” affrontate dall’umanità. Quest’anno, per la prima volta, è un italiano a vincerlo, ovvero Gino Strada, premiato per il suo operato …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 8 immagini.

Analisi cognitiva ed emotiva di una manifestazione sottotono. Sabato 3 Ottobre si è tenuta a Milano la manifestazione per la laicità dello Stato “Le nostre vite, la nostra Libertà”; nemmeno a dirlo, ero coinvolto nell’organizzazione dell’evento. Se state cercando una semplice cronaca della manifestazione, non è questo il luogo giusto. Quello che vorrei tentare di …

Continua a leggere

Questa galleria contiene 4 immagini.

L’aspetto che ha più colpito Erika e Davide, i due tatuatori di Wip Tatoo, è la biografia di alcuni tatuati «Le loro storie mi sono entrate dentro, è stato un onore ascoltarli. Un’esperienza umana bellissima» Come le due ragazze di Farini, paese devastato dall’alluvione che ha colpito la provincia di Piacenza solo qualche giorno fa, che hanno lasciato per qualche ora la pala, si sono tatuate e sono poi tornate a spalare il fango. «Io non ci potevo credere! E’ arrivata questa ragazza, mi ha detto che un po’ di pausa dallo spalare le avrebbe fatto bene. Si è tatuata ed è tornata su in paese! Una forza incredibile»

Continua a leggere

Questa galleria contiene 4 immagini.

“Lois, non vedo quale sia il problema, se i gay vogliono sposarsi ed essere infelici come il resto di noi, perché impedirglielo?”; non era stato anche l’irriverente Peter Griffin a esprimere così il suo consenso a concedere l’accesso degli omosessuali al matrimonio? In Francia si verificano le prime cause di divorzio tra quelle coppie omosessuali …

Continua a leggere