#NOEXPOpride: ecco perché le froce sono contro l’Expo 2015

imageLe realtà NoExpo in generale non sono già troppo chiare ai più di loro, ma se dovessimo parlare di NoExpo Pride, a voi, cosa verrebbe in mente?

“Siamo una rete di femministe, froce e queer e costruiamo le nostre esistenze autodeterminandoci e non accettando che qualcuno ci imponga come comportarci, chi amare o cosa desiderare”. Questa è la presentazione nel network di associazioni LGBT che si sono riunite sotto questo nome, caratterizzata da un’autodeterminazione che, al di là del bene e del male, a me non dispiace. Ma per capire più profondamente di cosa si stia parlando servirebbe andare a parlare con loro.

Alla vigilia della giornata di mobilitazione del Primo Maggio a Milano, mi sono ritrovato al parco Trenno, base logistica dei movimenti NoExpo. Ed è proprio qui che ho incontrato alcune ragazze e ragazzi di No EXPO Pride ed ho potuto fare loro, con una certa soddisfazione personale, una prima domanda di base: “ma perché?”

Vi propongo il breve video della nostra chiacchierata (a chiamarla intervista mi sembra di tirarmela un filino troppo) che ha definitivamente allontanato le nubi che si annidavano nella mia mente dal primo momento in cui ho visto associati i contenuti “NoExpo” e quelli della lotta LGBT.

Annunci
1 commento

Dì la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: