“Inetiquette”, ossia come destreggiarsi (e sinistreggiarsi) sul web

Avete presente quel bel momento in cui leggete una notizia su internet senza sciropparvi tutti quei commenti sull’orlo della demenza immancabilmente presenti? Io no. Perché è impossibile. In questi giorni stavo tenendo d’occhio le notizie riguardanti la liberazione di Greta Ramelli e Vanessa Marzullo. Non ho potuto fare a meno di notare i commenti sottostanti, e di chiedermi, di conseguenza, se vi fosse in atto un qualche esperimento volto a far utilizzare il web a una banda di simpatici macachi con evidenti manie di persecuzione e un’inspiegabile tendenza a esprimersi in un italiano che neanche i futuristi.

Partiamo da qui. I nostri macachi sono evidentemente in grado di: 1) accendere un computer; 2) connettersi a una rete Internet; 3) creare un profilo (rigorosamente fake, di quelli che dichiarano di vivere in paradisi tropicali sconosciuti anche ai loro abitanti e lavorano presso “me stesso”), ma la distinzione tra l’anno solare e la terza persona plurale del presente indicativo del verbo avere non esiste. Perché? Perché l’importante non è avere, ma essere, direte voi, e lo stesso vale per l’apparire. E forse è per questo motivo che preferiscono confondere il secondo con una banale congiunzione.

Se vi riconoscete in questo profilo potreste candidarvi per l’esperimento, ma dovete assolutamente mostrare altre caratteristiche. Un buon numero di macachi dimostra di essere fan di Adam Kadmon, al punto tale di scorgere complotti anche nella forma delle squadrette per il disegno tecnico e nelle Nastrine del Mulino Bianco. Nel caso in cui voleste proprio strafare, consiglio di sciorinare teorie di gente a caso secondo le quali fascisti e comunisti di ieri e di oggi si sarebbero finti esponenti della sponda politica opposta, perché è nella loro natura essere dei gran burloni.

Adam-Kadmon-scie-chimiche

E se il complottismo non vi aggrada, esistono altri modi per dimostrare di essere un macaco modello. Potreste optare per commenti assolutamente non sessisti né ignoranti, come ad esempio quelli in cui si consigliava a Greta e a Vanessa di ripagare lo Stato esercitando la professione di passeggiatrici, aggiungendo a questo affettuoso sciovinismo un pizzico di cultura popolare, semicitando Totò con l’espressione “…E noi paghiamo!!1!”, giusto per far vedere che qualche cosa, in fondo, la sapete. Se questa conclusione non vi sembra adatta al vostro commento, potreste ingrossare invece le fila degli evidenti montessoriani che credono sia meglio risolvere la situazione con un po’ di violenza, magari pubblicando la foto degli zoccoli di legno che un tempo volavano per casa vostra a mo’ di suggerimento.

Tutto questo, però, vi porterà solo a godere di luce riflessa, a meno che non diate dell’ignorante, del fascista/comunista (a seconda del tipo di macaco che scegliete di interpretare), del fancazzista, del fanatico, del cretino, o non offendiate tutti gli antenati, i progenitori e gli animali domestici di chi osa rispondervi. Ebbene sì, ragazzi. Se volete brillare per l’acutezza della vostra ottusità (ecco un chiaro riferimento agli angoli, alle squadrette e agli Illuminati), non potete solo scrivere commenti da casi umani dichiarati, ma sarà necessario che vi diate alla rissa verbale per dimostrare che siete ommini veri con gli attributi (attenzione a non confonderli con gli aggettivi, ché la grammatica è roba da fricchettoni irrecuperabili) o fimmine serie (non dimenticate però di specificare, subito dopo il commento, che state correndo in cucina).

1412133_youtube-italia_thumb_big

Nessuno potrà prendersela con voi. In fondo state solo prendendo spunto da quei politicanti che leggono le notizie su siti che sono fonte d’ispirazione per gli autori di Lercio, verificandone la veridicità con metodi per niente discutibili, come, ad esempio, diffamare le due ragazze rapite. Tutto sommato, però, gli autori di quell’articolo potrebbero aver tratto in inganno volontariamente il nostro politico ruspante, scegliendo l’esca giusta. E se fossero loro, invece, ad aver ordito un complotto?

Annunci

Dì la tua!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: